30/10/2019

BINARIO 9 e ¾ - UN PROGETTO INTERREG IT-CH PER CONTRASTARE LA POVERTA’ EDUCATIVA

Nel XIX secolo il matematico Karl Weienrstrass, padre dell’Analisi moderna parlando dell’analogia tra numeri e parole sosteneva che “un Matematico che non abbia un po’ del Poeta, non può essere un matematico.” Entrambi creano, sommando. Entrambi, sottraendo, distruggono in un processo creativo comune a tutti gli individui.

Attraverso il progetto didattico di orientamento BINARIO 9 e 3/4, sviluppato nell’ambito del Programma di Cooperazione Interreg V-A Italia – Svizzera, dalla primavera 2019 alcuni studenti novaresi e svizzeri potranno godere del percorso fatto da “numeri e parole” a sostegno del rafforzamento delle loro competenze (intese come l’insieme di conoscenze e abilità) tecniche e trasversali.

A guidare i ragazzi attraverso una didattica innovativa dell’italiano e della matematica, saranno rispettivamente lo scrittore Giuseppe Catozzella e l’esperto informatico Fabio Sartori, autori dei giochi formativi (con quiz e spiegazioni) su i-pad che, grazie all’edutainment (education + entertaiment) supporteranno l’apprendimento.

Un progetto per promuovere il successo scolastico e formativo che coinvolge Novara e il Cantone dei Grigioni e vede come capofila per la parte italiana, la Fondazione Circolo dei Lettori, in partenariato con Comune di Novara, Consorzio Scuola Comunità Impresa, Comunità Sant’Egidio e Associazione Next Level. Per la parte svizzera partecipano l’Alta Scuola Pedagogica dei Grigioni, in veste di capofila, e l’Ufficio Orientamento professionale, negli studi e nella carriera del Cantone dei Grigioni.

Oltre a essere previsto un percorso di formazione per insegnanti ed educatori necessario a far comprendere come poter accompagnare gli studenti nell’utilizzo degli esercizi e dei giochi didattici digitalizzati, saranno organizzati laboratori di teatro, musica, danza, video e fotografia presso la Caserma Passalacqua di Novara al fine di trasformare il lavoro svolto dai ragazzi con Catozzella e Sartori in un vero e proprio viaggio alla scoperta di sé stessi, un viaggio dove il lavoro creativo insegnerà loro a collaborare ed ad aprirsi agli altri e che prenderà vita in un evento di performance artistiche previsto a Novara nell’estate del 2020.

Per info sul progetto:

Barbara Tosi

info@cscinovara.it

 

 

News

Roma , 21.11.2019

Erasmus+ Seminario progetti approvati

Oggi presenti al seminario Programma Erasmus+ Azione KA1 Mobilità individuale ai fini dell'apprendimento - Ambito VET. Tra i relatori della giornata anche Barbara Tosi...